Visualizzazione post con etichetta cambiare vita. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta cambiare vita. Mostra tutti i post

Gli altri ti rovinano la vita

lunedì 13 settembre 2021

Gli altri ti ditruggono la vita
Gli altri ti rovinano la vita

Ci sono state due scelte fondamentali nella mia vita, decisioni che mi hanno permesso di realizzare sostanzialmente tutti i sogni che avevo nel cassetto (anche se ne entrano sempre di nuovi). 

Oggi vorrei cercare di essere il più conciso possibile e provare a spiegare come ho fatto a fare tante cose (video, libri, viaggi ecc...) al fine di aiutare più persone possibili a focalizzarsi su ciò che realmente serve per realizzare i propri desideri. 


Se il progresso è una TV nuova

lunedì 6 settembre 2021

se il progresso è un TV nuova

Bisogna correre, affrettarsi, perchè scadrà il 31 dicembre 2022 e sono stati stanziati solo 250milioni di euro di incentivi! Oppure si può cogliere l’occasione per liberarsi definitivamente di uno strumento che sostanzialmente non serve a nulla: la Televisione.

Sto naturalmente parlando del bonus rottamazione, ovvero uno sconto del 20% sull’acquisto di un nuovo televisore, che ad un certo punto dovrà necessariamente sostituire il nostro vecchio apparecchio, che smettera di ricevere il segnale del digitale terrestre entro la fine del 2022.


L'inutile guerra al green pass

lunedì 30 agosto 2021

L'inutile guerra al green pass
L'inutile guerra al green pass

Da quando è stato introdotto l’obbligo del green pass per poter accedere a determinate strutture e servizi, principalmente al chiuso, decine di migliaia di persone sono corse in massa a vaccinarsi.

I numeri parlano chiaro: a fine luglio, esattamente quando il Governo ha iniziato a spaventare la popolazione obbligandola ad avere il lasciapassare verde per poter tornare a condurre una vita normale, una larga fetta degli indecisi è corsa a vaccinarsi.


Come scolpire il proprio futuro

lunedì 12 luglio 2021

Scolpire il proprio futuro
Scolpire il proprio futuro

La vita di ogni individuo su questa terra è caratterizzata da un costante cambiamento. Cambiamo prima di tutto fisicamente, cresciamo e ci sviluppiamo nelle forme, ma anche mentalmente, modificando il modo attraverso il quale ragioniamo e percepiamo la realtà che ci circonda, comprendendo ciò che prima non capivamo a fondo e rapportandoci con gli altri in maniera diversa, consona all’età, ma anche al bagaglio di esperienze fatte. 

Nessuno resta se stesso per sempre, ed è per questo che dovremmo sorridere quando ci dicono: "Non sei più quello di una volta". Ma va? Al massimo non sono più quello che tu vorresti che io fossi.

Le vacanze ti rendono schiavo

lunedì 7 giugno 2021

Le vacanze ti rendono schiavo
Le vacanze ti rendono schiavo

Una delle questioni che più di altre mi fa riflettere su quanto siano perversi alcuni meccanismi della società in cui viviamo è quello delle vacanze, e mi va di parlarne perché ci siamo, è arrivato per molti italiani il momento di andare in vacanza.

Qualcuno dirà: ma chi li ha i soldi per andare in vacanza dopo questa pandemia? TantiUna ricerca di mercatro eseguida da Doxa mostra come quasi il 70% di noi andrà in vacanza nell’estate 2021, anche se prevalentemente in Italia per via delle restrizioni. Dunque aprono le gabbie e tutti torniamo a comportarci come se nulla fosse.

Comprare e sistemare un rudere abbandonato

lunedì 5 aprile 2021

Sistemare un rudere abbandonato
Sistemare un rudere abbandonato

Non sono molti a conoscere le opportunità che un rudere abbandonato nel bel mezzo della natura può offrire, ma seguendo alcune regole e trovando l’occasione giusta, è possibile realizzare il sogno di vivere immersi nella pace e nella serenità, con cifre davvero contenute.

In questo articolo scopriremo insieme come trovare una buona occasione, ma sopratutto quando legalmente sia possibile rimettere tutto a nuovo per vivere stabilmente.


In smart working si risparmia o si spende di più?

lunedì 1 marzo 2021

In smart working si risparmia?
Nelle scorse settimane sono usciti due articoli che, separatamente, evidenziano costi e oneri dello smart working. Vorrei provare ad unire le informazioni presentate per cercare di comprendere se, a conti fatti, lo smart working è, dal punto di vista del lavoratore, conveniente.

I due articoli/studi sono rispettivamente di Sos Tariffe e Variazioni, il primo è un sito web che si concentra principalmente sul risparmio, la seconda è una società di Mantova che si prefigge lo scopo di cambiare in meglio il mondo del lavoro.


Pronti per la 6° estinzione di massa?

lunedì 22 febbraio 2021

Pronti per la 6° estinzione di massa?
Pronti per la 6° estinzione di massa?

Grandi estinzioni di massa in passato ce ne sono state svariate, per la precisione cinque. Durante questi eventi catastrofici la stragrande maggioranza degli esseri viventi sono morti, per poi lasciare spazio ad una nuova rinascita.

Ora siamo nel bel mezzo della sesta grande estinzione di massa e questa volta, per la prima volta nella storia delle grandi estinzioni, ad assistere è presente anche l’uomo. Come mai sta accadendo tutto questo e cosa ci aspetta?


Con la terra non si campa

lunedì 15 febbraio 2021

Con la terra non si campa
Con la terra non si campa
Quante volte lo abbiamo sentito dire e ci abbiamo creduto: coltivare non fa guadagnare abbastanza per vivere, meglio trovarsi un lavoro “vero”. Dalla mia ormai pluriennale esperienza posso tranquillamente affermare che si tratta di un un credo falso, pronunciato da chi, probabilmente, non ha mai messo le mani nella terra.

Quello che dispiace è che forse là fuori ci sono decine e decine di giovani che rinunciano all’idea di diventare contadini o agricoltori e vivere una vita diversa, perché qualcuno gli ha raccontato questa incredibile fandonia. Di agricoltura, ragazzi, si vive eccome.

Biologico e Naturale non bastano

lunedì 8 febbraio 2021

Biologico e Naturale non bastano
Biologico e Naturale non bastano

Ognuno di noi vive contro natura, anche chi consuma biologico o acquista prodotti naturali. É infatti solo una moda, un luogo comune, credere che sia sufficiente votarsi a questi concetti per rendere sostenibile l’esistenza della specie umana. E poi quanti si buttano sul "naturale" solo per un tornaconto personale, tipicamente legato alla salute?

Purtroppo, per quanto molte persone siano mosse da ottimi principi, è di fondamentale importanza andare oltre e comprendere davvero come funziona la natura, se vogliamo che domani vi sia ancora un posto dove stare, soprattutto per le nuove generazioni.


Incrociamo le dita

lunedì 1 febbraio 2021

Incrociate le dita
Incrociate le dita

Ho appena inviato una di quelle email che decideranno il mio destino, almeno quello dei prossimi due anni, e ho paura. Poche righe con scritto: “Cari amici, ecco il mio ultimo lavoro, spero lo troverete interessante”

In allegato il pdf del mio nuovo libro, due anni di ricerche, studio, opera di sintesi e organizzazione. Un manuale, non il solito romanzo di fantasia, un testo volto ad aiutare concretamente le persone, per quanto critico e controverso. 

Questa volta sono andato un po’ oltre il limite e questo, lo devo ammettere, mi spaventa un po’.

Tutto sarà come prima

lunedì 11 gennaio 2021

Tutto sarà come prima
Tutto sarà come prima

La frase più banale e al contempo più errata che abbiamo sentito durante questa pandemia è che nulla sarà come prima. Cosa si intende con questa frase? Ma ovviamente che l’impatto di ciò che sta accadendo è così forte da cambiare totalmente le nostre vite.

In verità non è così: nell’immediato ci siamo dovuti adattare dando fondo a tutta la nostra resilienza, ma questi cambiamenti sono stati temporanei, dettati dall’obbligo. Non si poteva fare altrimenti e infatti ho un aneddoto da raccontarvi particolarmente eloquente.

Perchè non immagini una vita diversa

lunedì 4 gennaio 2021

Perchè non immagini una vita diversa
Perchè non immagini una vita diversa

La creatività oggi è una dote rara, perchè? Si tratta di un tassello fondamentale nel processo volto a vivere senza lavorare, perché quando si sceglie di andare contro corrente, quando si imbocca una strada nuova che nessuno ha mai prima intrapreso, serve immaginazione.

Prima di tutto è la via che va immaginata: fintanto che vivevamo nel modo considerato “normale” non facevamo altro che ricalcare i passi fatti da altri, limitandoci a imitare le loro scelte. Era abbastanza facile, bastava copiare, ma quando si sceglie di essere anormali, unici, serve inventarsi un percorso inedito e per farlo non possiamo che appellarci alla nostra immaginazione.

La Giustizia Esiste Veramente?

lunedì 14 settembre 2020

La Giustizia Esiste Veramente?
La Giustizia Esiste Veramente?
Quasi tutti riteniamo che la "Giustizia" sia un sistema creato per imporre un insieme di valori da rispettare, al fine di punire chi si comporta male e difendere chi subisce un torto. In verità non è così: la giustizia ha uno scopo molto diverso, ovvero quello di mantenere tutti in uno stato di paura, per evitare il caos economico, sociale e politico.

In questo articolo scopriremo come funziona e come viene applicata la giustizia nel sistema e capiremo quello che solitamente tendono a non raccontarci per evitare che la massa prenda consapevolezza di come stanno realmente le cose.


Vado Tutta l'Estate in Vacanza (anno 2°)

lunedì 29 giugno 2020

Tutta l'Estate in Vacanza (anno secondo)
Tutta l'Estate in Vacanza (anno secondo)
Se c’è un'esperienza che ho vissuto in gioventù e che mi è sempre  rimasta nel cuore, beh è certamente la meravigliosa estate trascorsa dopo gli esami di maturità. Un intero mese in Calabria con gli amici più cari a casa di uno di loro, vicino al mare. 

E poi tutta la Croazia in tenda assieme a quella che poi sarebbe diventata la mia amata consorte. Alla fine di quella lunga e spensierata estate, la vita vera, quella degli impegni e delle responsabilità, iniziò.

Attuare la Disobbedienza Civile

lunedì 11 maggio 2020

Attuare la disobbedienza civile
Attuare la disobbedienza civile
Se qualcosa è profondamente sbagliato, rappresenta un’ingiustizia o semplicemente non è in linea con i nostri valori, non siamo obbligati a farlo, nemmeno se è la legge ad imporlo. Ogni cittadino è libero di agire come meglio crede, almeno fintanto che non limita la libertà altrui.

Questo modo di agire viene comunemente definito disobbedienza civile, ovvero la possibilità che tutti abbiamo di andare contro le regole, pagandone ovviamente le conseguenze laddove sia necessario. Come si intreccia questo pensiero con la semplicità volontaria?

Questa Non è Semplicità Volontaria

lunedì 4 maggio 2020

Aggiungi didascalia

In questi giorni ricevo centinaia di email e messaggi di persone che mi ripetono sempre lo stesso concetto: “il tuo sogno si è avverato, finalmente abbiamo tutti smesso di lavorare”.

Cari amici, quella che stiamo vivendo in questi giorni non è “semplicità volontaria”, è soltanto l’inizio di un lento (e nemmeno tanto) impoverimento generale, non accompagnato da una saggia e ragionata riduzione dei propri bisogni. Non si tratta di una scelta, ma di un vero e proprio obbligo e per questo incompresa dalla massa.

Vorresti Vivere Sempre Così?

lunedì 20 aprile 2020

Vorresti Vivere Sempre Così?
Vorresti Vivere Sempre Così?

Si può fare, si può vivere per sempre come stiamo vivendo ora, senza però le limitazioni alla nostra libertà, si intende. Ci sono persone che vivono in questo modo da moltissimo tempo. Un numero enorme me lo scrive ogni giorno, mi racconta come da tempo ha smesso di correre, di essere schiava dei debiti, libera di fare ogni giorno ciò che desidera.

Questo momento drammatico porta con sé un vantaggio inaspettato: ci mostra come sarebbe la nostra vita se scegliessimo veramente di cambiare. Vi piacerebbe vivere così, avendo però la libertà? Allora ecco cosa si può concretamente fare per ottenere tutto questo.

Muore l'uomo Vive la Natura

lunedì 6 aprile 2020

Muore l'uomo vive la natura
Aggiungi didascalia

Mai come in questi giorni ci stiamo rendendo conto di che tremenda piaga siamo per questo mondo. Sono bastate poche settimane per osservare una dirompente rinascita della natura, derivante semplicemente dalla nostra salutare assenza.

Mentre noi siamo costretti in casa e ci spegniamo in massa, il mondo ne guadagna in salute e questa forse è la più grande lezione che oggi possiamo imparare, peccato che sarà tutto temporaneo.

È il Sistema a Farci Ammalare

lunedì 23 marzo 2020

È il Sistema a Farci Ammalare
È il Sistema a Farci Ammalare

Come ben sapete il terribile momento che stiamo attraversando sta causando un numero estremamente elevato di vittime. Negli ultimi giorni abbiamo tranquillamente superato il tetto dei 700 decessi giornalieri e per questo le terapie intensive sono ormai sature.

Moltissimi sono convinti che sia il virus ad uccidere le persone, tuttavia non è così, il vero colpevole di tutto questo è il nostro sistema e in questo articolo andremo a comprendere per quale motivo chi si è da tempo distaccato dalla società ha molte più probabilità di salvarsi.