Oggi vi chiedo scusa

lunedì 25 maggio 2020

Oggi vi chiedo scusa
Ogni tanto, quando leggo pezzi di altri o ascolto registrazioni di chi come me parla di cambiamento, mi chiedo: Ma sono anch'io così arrogante? Me lo chiedo perché spesso mi sembra di percepire, tra le righe di chi descrive le masse e i suoi comportamenti, una sorta di volontà di apparire superiore. Giocare a quello che ha capito tutto e gli altri sono solo dei poveri deficienti.

Eppure so bene, almeno a livello teorico, che quello che pensa di aver capito tutto, di avere una soluzione per tutto e che critica tutto, di fatto è il più ignorante di tutti. Beh, io non voglio essere così, e nemmeno apparire così, per questo vi chiedo scusa.

Chi fa Tanti Soldi con il Virus?

lunedì 18 maggio 2020

Chi fa Tanti Soldi con il Virus?
Chi fa Tanti Soldi con il Virus?

Mentre l’Italia, ma il Mondo intero in via generale, si preparano ad affrontare una nuova pesantissima recessione, con milioni di disoccupati e problemi che ad oggi non possiamo nemmeno immaginare, una fetta della popolazione si sta intascando una considerevole quantità di denaro.

Oggi capiremo insieme chi guadagna da questo virus, scoprendo che (e che scoperta direte) come al solito si parla di investitori, grandi Corporation e case farmaceutiche.

Attuare la Disobbedienza Civile

lunedì 11 maggio 2020

Attuare la disobbedienza civile
Attuare la disobbedienza civile
Se qualcosa è profondamente sbagliato, rappresenta un’ingiustizia o semplicemente non è in linea con i nostri valori, non siamo obbligati a farlo, nemmeno se è la legge ad imporlo. Ogni cittadino è libero di agire come meglio crede, almeno fintanto che non limita la libertà altrui.

Questo modo di agire viene comunemente definito disobbedienza civile, ovvero la possibilità che tutti abbiamo di andare contro le regole, pagandone ovviamente le conseguenze laddove sia necessario. Come si intreccia questo pensiero con la semplicità volontaria?

Questa Non è Semplicità Volontaria

lunedì 4 maggio 2020

Aggiungi didascalia

In questi giorni ricevo centinaia di email e messaggi di persone che mi ripetono sempre lo stesso concetto: “il tuo sogno si è avverato, finalmente abbiamo tutti smesso di lavorare”.

Cari amici, quella che stiamo vivendo in questi giorni non è “semplicità volontaria”, è soltanto l’inizio di un lento (e nemmeno tanto) impoverimento generale, non accompagnato da una saggia e ragionata riduzione dei propri bisogni. Non si tratta di una scelta, ma di un vero e proprio obbligo e per questo incompresa dalla massa.

Fai Parte della Classe degli Inutili

lunedì 27 aprile 2020

la classe degli inutili

Durante questo primo periodo di quarantena il Governo ha arbitrariamente scelto chi è indispensabile e chi no. Tutte le persone lasciate a braccia conserte sono andate a formare quella che oggi potremmo definire la nuova classe degli inutili, persone che non servono sostanzialmente a niente.

Eppure ci avevo raccontato una storia diversa, dicevano che ogni singolo individuo è prezioso per questa società, che senza il suo apporto non si può andare avanti. E’ evidente che mentivano ed è ora di capire perché.


Vorresti Vivere Sempre Così?

lunedì 20 aprile 2020

Vorresti Vivere Sempre Così?
Vorresti Vivere Sempre Così?

Si può fare, si può vivere per sempre come stiamo vivendo ora, senza però le limitazioni alla nostra libertà, si intende. Ci sono persone che vivono in questo modo da moltissimo tempo. Un numero enorme me lo scrive ogni giorno, mi racconta come da tempo ha smesso di correre, di essere schiava dei debiti, libera di fare ogni giorno ciò che desidera.

Questo momento drammatico porta con sé un vantaggio inaspettato: ci mostra come sarebbe la nostra vita se scegliessimo veramente di cambiare. Vi piacerebbe vivere così, avendo però la libertà? Allora ecco cosa si può concretamente fare per ottenere tutto questo.