Non Abbiamo Bisogno di Loro

lunedì 6 maggio 2019

la fantasia perduta

Un bambino non ha bisogno di nulla, e per questo è felice. Gioca con i sassi o i pezzetti di legno trovati nel bosco, basta la fantasia e l’affetto di un genitore. Un bastone e siamo cavalieri che sconfiggono draghi, una pietra luccicante infilata nella fessura di una roccia apre un passaggio segreto verso un mondo sconosciuto.

Quel sogno meraviglioso però è destinato a durare poco, soprattutto se vivi laggiù, nella grande città, dove non ci sono bastoni o rocce, ma solo palazzi, e i bisogni indotti sono in agguato.

Ho Risparmiato 400.000€ (ultima occasione)

martedì 30 aprile 2019

Quanto ho accumulato
Quanto ho accumulato

C’è una frase piuttosto illuminante pronunciata da Derek Bok, rettore dell’università di Harvard, che recita più o meno così: "Se pensi che l’istruzione sia costosa, non hai idea di quanto lo sia l’ignoranza". La conoscenza in campi ben specifici e l'apprendimento di nozioni che solitamente non vengono insegnate nelle scuole, giocano un ruolo essenziale in quello che sarà il nostro destino economico.

Essere ricchi o poveri dipenderà in gran parte dall'apprendimento di queste conoscenze, informazioni piuttosto semplici, ma delle quali non immaginiamo nemmeno l’esistenza, se nessuno ha l’accortezza di insegnarle.

Perché Vogliono Imporci il Denaro Virtuale

lunedì 29 aprile 2019

denaro virtuale
denaro virtuale

L'Italia detiene alcuni primati piuttosto tristi. Il primo è certamente quello dell'evasione fiscale (100 miliardi di euro l'anno) che va di pari passo con la corruzione e questo dipende principalmente dal largo uso del contante.

Il contante non è tracciato e quindi una marea di piccoli lavoratori indipendenti si fanno pagare (totalmente o parzialmente) in nero, versando meno tasse del dovuto. Naturalmente ci sono anche i grandi evasori, ma comunque ognuno, in questo gioco, ha il suo ruolo, sia esso protagonista o comparsa.

Cosa accadrebbe se il denaro "virtuale" sostituisse tutto il denaro contante, e chi si arricchirebbe?


Perché Andare su Marte se qui Moriamo di Fame?

lunedì 22 aprile 2019

missione spaziale
missione spaziale

Un quesito che sui social abbiamo letto più di una volta e sul quale sono stati scritti lunghi e polemici articoli. Probabilmente ci siamo indignati di fronte all'assurdità di questo paradosso e ci siamo chiesti: che senso ha spendere un sacco di soldi per raggiungere un inutile roccia nel bel mezzo dello spazio, quando qui si muore di fame?

In prima analisi sembra che tutto questo non abbia alcun senso, ma come sempre le questioni sono più complesse di quello che crediamo e, analizzando bene i fatti, si comprende che un senso esiste, solo che spesso siamo incapaci di coglierlo.

Ricco Solo se Felice

martedì 16 aprile 2019

sei ricco se sei felice
sei ricco se sei felice
Disprezziamo la ricchezza perché la identifichiamo con lo sfarzo e lo spreco, i due più grandi mali della società in cui siamo obbligati a vivere. Lo sfarzo è la trasposizione materiale del nostro ego: più hai bisogno di mostrare più povero sei dentro. Se sentiamo l’irrefrenabile bisogno di apparire e di possedere, è piuttosto probabile che abbiamo un grande vuoto dentro.

Questo vuoto non può essere colmato col denaro. La ricchezza poi porta allo spreco. Quando puoi permetterti tutto nulla ha valore e per questo ogni cosa dura poco e viene presto abbandonata. Il mondo è inquinato per il nostro bisogno di avere e per la sovrabbondanza di inutile.

L'Auto Elettrica Inquina di Più

lunedì 15 aprile 2019

inquina auto elettrica
auto elettrica inquina

Negli ultimi mesi l'attenzione nei confronti dei cambiamenti climatici è cresciuta notevolmente e per questo si è tornati a parlare assiduamente anche delle vetture elettriche, sulle quali, però, ho letto e ascoltato opinioni davvero preoccupanti. Si tratta della solita disinformazione diffusa per fare numeri e quindi guadagnare denaro, perché niente più di un articolo o un video scioccante attirano la curiosità del pubblico.

Nello specifico sono numerosi gli articoli che cercano di mostrarci come questa tipologia di vetture sia addirittura più inquinante dei nuovi veicoli euro 6, pertanto è arrivato il momento di fare un po' di chiarezza.