Guadagnare da Casa Senza Lavorare (verità o mito?)

prendere denaro stando a casa propria
Si possono fare soldi da casa
senza lavorare?
In rete fanno bella mostra di se metodi sicuri per guadagnare molti soldi da casa, l'idea è allettante, anche perché non doversi recare tutti i giorni al lavoro, tra il traffico e lo stress dell'ufficio, sarebbe un vantaggio non da poco.

Le opportunità di lavorare da casa propria sono reali? Quali sono i metodi più gettonati e quanto si guadagna realmente?


Oggi esploreremo il mondo del telelavoro, al fine di capire se vale la pena dedicare del tempo per creare un'attività remunerativa di questa tipologia, o se siamo di fronte alle solite bufale, in cui guadagna solo il furbo datore di lavoro, e a noi spettano le solite delusioni e sogni infranti.


Come funziona lavorare da casa


Lo dico subito, esistono metodi per "guadagnare da casa" che funzionano, ne esistono altri che sono delle fregature sotto ogni punto di vista, quello che va chiarito immediatamente è che non esiste (ripeto, non esiste) un modo per guadagnare senza sforzo, nemmeno 100 euro al mese. Qualunque  sia la tipologia di lavoro da casa che scegliamo di intraprendere, questa richiederà sempre un consistente numero di ore da dedicargli.

Fatta questa doverosa premessa, le modalità che permettono di guadagnare stando a casa sono più o meno sempre le stesse; quello che sostanzialmente serve è un computer collegato ad internet con una connessione flat, cioè per la quale si paga un fisso mensile, indipendentemente dalle ore che si trascorrono in rete. Siccome, per guadagnare cifre quantomeno decenti, occorre (in tutti i casi) passare buona parte della nostra giornata collegati alla rete, non possiamo permetterci di spendere troppo per la classica connessione a "scatti", serve una flat!

La buona notizia è che non serve altro, almeno per alcune tipologie di lavoro da casa (diciamo le più comuni), la cattiva notizia invece è che ci siamo già disillusi della possibilità di fare poco e guadagnare tanto, d'altronde, guardiamoci negli occhi, se fosse così, saremmo tutti ricchi.

Quali e quanti tipi di lavoro da casa esistono


Internet è sicuramente la culla del lavoro da casa, le opportunità di lavorare che arrivano tramite la rete sono infinite, ma non tutte funzionano e soprattutto quasi nessuna rispetta le promesse di gloria riportate sui siti che pubblicizzano metodi di guadagno sicuro e veloce. Vediamo quali sono le strade che si possono seguire:


1. Guadagnare tramite i sondaggi


come vivere senza lavoro
Per farla breve, si tratta di iscriversi a società che propongono dei sondaggi di opinione cui dovremo rispondere; i questionari sono spesso commissionati da grandi multinazionali che costruiscono i loro business sui gusti e le tendenze delle persone. Ogni volta che si risponde ad una serie di domande, si possono guadagnare dei soldi; mediamente si parla di 50 centesimi a sondaggio, e il tempo che ogni questionario richiede si aggira intorno ai 15 minuti.

E' evidente quindi che, più ore si trascorrono "lavorando" in questo modo, più soldi è possibile fare. Tecnicamente, se si passano 8 ore al giorno, ad una media di 2 euro l'ora, a fine mese sembrerebbe di poter arrivare guadagnare quasi 500 euro

Il problema a questo punto è che solitamente veniamo invitati a partecipare a 2 o 3 sondaggi a settimana, quindi la possibilità di guadagnare bene svanirebbe immediatamente, a meno che non si decida di iscriversi a più circuiti, nel qual caso riceveremmo molti più inviti.

Alcune società poi permettono di guadagnare una percentuale sui sondaggi compilati da persone che invitiamo nel circuito, questa tecnica è allettante, ma non garantisce un grande rendimento, perché è molto difficile convincere gli altri ad aderire a questi sistemi, e la percentuale che ci viene data è piuttosto bassa.

Ho fatto due conti e ho letto in rete molte opinioni di persone che guadagnano in questo modo, quello che è risultato è che, per quanto ci si possa impegnare, iscrivendosi anche a 8/10 società che pagano in denaro (alcune pagano in prodotti o buoni d'acquisto) si può arrivare al massimo a guadagnare 100 euro al mese, lavorando circa 20 ore. Nessuna possibilità quindi di vivere senza lavorare e guadagnare moti soldi, facendo poco-niente.

Potrebbe interessarti: Come Investire nei Conti Deposito


2. Guadagnare guardando pubblicità


lavoro-da-casaSi tratta di scaricare ed installare sul proprio computer un programma che visualizza delle barre pubblicitarie mentre si naviga in internet; alla visione di ogni banner corrisponde un guadagno, o meglio, dei punti che poi sono convertibili in denaro.

Dal punto di vista logico, siccome sul computer comunque ci passiamo del tempo, aderire a questi sistemi sembra conveniente in ogni caso: mentre perdiamo tempo su Facebook, guadagniamo qualcosina.

Se andiamo ad analizzare i rendimenti medi, va tenuto presente che, solitamente, un minuto di navigazione corrisponde a un punto; ogni 1000 punti si ottengono massimo 10 centesimi. Facendo due conti si scopre che 1000 minuti sono circa 16 ore, se navigassimo 8 ore al giorno (un normale orario di lavoro) in un mese guadagneremo a bellezza di 15 centesimi.

In nostro soccorso arriva però il sistema dei Referral, cioè guadagnare una percentuale sulle pubblicità visualizzate da persone che abbiamo convinto ad iscriversi; si tratta di ottenere il 25% dei guadagni di chi abbiamo invitato direttamente, e il 10% sui soldi accumulati dagli inviti di secondo e terzo livello (cioè amici degli amici ecc.).

Facciamo subito due conti e immaginiamo di essere in grado di coinvolgere 3000 persone (tremila): se anch'esse guadagnassero 15 centesimi al mese, a noi spetterebbe il 25%, quindi in totale di 112,5 euro. 

Credo che nessuno sia in grado di convincere 3000 persone a passare 8 ore al giorno a guardare banner per 15 centesimi al mese, ma anche ne fosse capace, con un tale potenziale persuasivo, potrebbe fare il venditore di aspirapolvere, e diventare milionario.

Non credo serva aggiungere altro ma, proprio per puro gusto personale, posto la seguente immagine, che rappresenta alcuni suggerimenti dati da Google, quando si ricerca la frase "barre pubblicitarie".

lavoro diventare ricchi


Come è possibile notare, le ricerche più frequenti (Google suggerisce proprio quelle) riguardano barre pubblicitarie "che pagano", il che è sintomatico dell'esistenza di una grande quantità di servizi che addirittura non erogano i già pochissimi euro che ci spetterebbero.


3. Guadagnare leggendo le email


come diventare ricchi lavorando dalla propria abitazioneIl meccanismo è molto simile al precedente; dopo l'iscrizione ad un determinato servizio, riceveremo delle email sulla nostra casella di posta elettronica. Nell'email sarà presente un link che va cliccato e che porta naturalmente ad uno dei tanti siti delle società che pagano per farsi pubblicità in questa maniera.

Anche in questo caso, inutile dirlo, i guadagni sono veramente irrisori ed è impossibile portare a casa cifre significative, anche aderendo a più di uno dei tanti circuiti oggi esistenti.

Va inoltre segnalato che, esattamente come accade per i circuiti che danno denaro in cambio della visione di banner pubblicitari, anche per questo metodo, spesso spacciato come possibilità di "guadagnare da casa senza lavorare", in passato si sono verificati numerosi casi di società (o presunte tali) che non erogavano i soldi accumulati dagli aderenti al circuito.

Come riconoscere le fregature


Non che quelli che abbiamo citato fino ad ora siano metodi reali di guadagno ma, almeno, tramite alcuni di questi servizi, qualche decina di euro la si potrebbe portare a casa; quelle che vado ad elencare ora invece sono le caratteristiche generali delle truffe che facilmente troviamo in rete, cioè meccanismi nei quali è assicurata la perdita di soldi.

Siccome lavorare da casa è diventato il sogno di molti, si è creato un giro d'affari enorme, dove però a fare soldi non è certo il candidato: tipicamente troviamo siti web mono-pagina, dove viene spiegato un metodo sicuro per guadagnare. Di qualunque incredibile segreto si tratti, troveremo sicuramente una delle seguenti frasi:

  • "Vorresti guadagnare 5000 euro lavorando 2 ore al giorno?"
  • "Inserisci i tuoi dati e riceverai i dettagli necessari per iniziare a lavorare"
  • "Vuoi diventare milionario in due settimane?"
  • "Non è richiesta nessuna esperienza, solo una connessione ad internet"
  • "Sono Anna, ero disperata e senza sodi, grazie a XXX ora vivo ai Caraibi"
  • "Acquista il nostro e-book: Come diventare ricchi velocemente"

Più in generale, per non essere truffati, basta tenere sempre presente due semplici regole:

  • Non si possono fare soldi velocemente e senza rischio
  • Non vanno mai anticipati soldi, in nessuna forma 

Con questi semplici precetti siamo già al sicuro dalla stragrande maggioranza delle truffe, volte a farci credere di poter guadagnare senza lavorare.

Allora guadagnare senza lavorare è impossibile?


Non è impossibile, ma tutti i metodi esistenti, anche quelli nei quali si sfrutta internet per guadagnare, richiedono molto lavoro e conoscenze approfondite di determinati argomenti. In futuro parleremo di come guadagnare veramente da casa senza lavorare, per ora ci siamo limitati a valutare quali siano i metodi da evitare, perché sicuramente inutili al fine di ottenere cifre di un certo rilievo.

smetteredilavorare.it

10 commenti:

  1. L'ho letto volentieri anche per distogliermi dalla solita informazione riguardo la nostra situazione politico-economica-finanziaria e sociale che tende a spingerti a tagliarti le vene :) Me l'ero comunque immaginato il finale comunque se un giorno decidessi di scrivere un'articolo riguardo ai guadagni di un camionista posso aiutarti. TITOLO:
    Come sopravvivere a 15 ore di camion al giorno . . Pace e prosperità

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Molto interessante, mi ha sempre affascinato la vita del camionista, naturalmente vista da fuori :), credo il viaggiare, anche se per lavoro, possa arricchire molto. Qualche anno fa viaggiavo parecchio in italia per lavoro, Bologna, Roma, Brescia ecc. era dura, ma ho conosciuto tante persone interessanti e fatto molto esperienza!

      Elimina
  2. cmq esistono modi reali per guadagnare da casa, però richiedono competenze specifiche e tanto impegno. Ne parlerò prossimamente!

    RispondiElimina
  3. Sarebbe assai interessante conoscere alcuni di questi modi, che serva impegno e competenze a me tranquillizza, significa che il guadagno va a chi esprime le proprie capacità dando un contributo alla società.
    Cosa c'è di meglio?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come intento per il nuovo anno ho proprio quello di dedicarmi di più alla stesura di articoli che parlando di queste tecniche :)

      Elimina
    2. Intendiamoci, in generale trovo i tuoi articoli tutti molto interessanti, volevo solo manifestare un mio interesse.
      Grazie per le tue risposte rapide.
      Lorena

      Elimina
    3. sisi avevo capito :) sono contento di avere in progetto articoli che ti possano interessare!

      Elimina
    4. CERTO CHE 15 CENTESIMI SONO POCCHI QUALCOSALTRO NON CE GRAZIE

      Elimina
  4. Bene. In quanto a questi trading online che assicurano cifre enormi in poco tempo, non ho mai creduto a questo genere di Babbi Natale e di conseguenza non ho mai aderito a queste pubblicità.

    RispondiElimina
  5. Per quanto riguarda esperienze in sondaggi la mia è nettamente negativa in quanto a tutti quelli a cui ho paretecipato dopo l'iscrizione a "sondaggi a confronto.it" non sono mai riuscita a completarli e quindi a guadagnare nè punti nè soldini poichè ad un certo punto si interrompono dicendo che "ci spiace ma altri utenti hanno già completato il sondaggio..." Truffa anche questa???!! Fatto stà che ci ho rinunciato ed ad ogni mail di invito a partecipazione cestino REGOLARMENTE...:-((

    RispondiElimina

Sono molto felice che tu abbia deciso di lasciare un commento, la tua opinione è molto interessante per me, tuttavia prima di commentare tieni presente le seguenti informazioni:

1. Prima di fare una domanda usa il form di ricerca in alto a destra e leggi la sezione Contatti, dove ci sono le risposte alle domande più frequenti.
2. Vengono accettati solo commenti utili, interessanti e ricchi di contenuto.
3. Non linkare il tuo sito o servizio per farti pubblicità, non servirebbe, i link sono tutti no_follow e comunque il commento non verrebbe pubblicato.
3. Se il commento è offensivo (anche in modo sottile e indiretto) non verrà pubblicato.