Come Conoscere il Costo della Vita in Tutto il Mondo

costa vivere nel mondo
calcolare il "costo della vita" in ogni luogo del Mondo
Perché restare in Italia, dove il costo della vita non è proporzionato agli stipendi, quando è possibile trasferirsi all'estero, in Paesi dove il la vita ha un costo sostenibile e soprattutto adeguato ai soldi derivanti dal nostro stipendio? Per andare a vivere all'estero bisogna però prima conoscere i luoghi del Mondo dove vivere felici con uno stipendio normale.

Esistono diversi servizi in grado di rivelarci se un Nazione ha un costo della vita sostenibile, oggi andiamo a scoprire come, (senza doversi necessariamente recare all'estero) sia possibile valutare la situazione economica di un Paese cioè, conoscerne prima, il costo dei servizi.


Scappare dall'Italia, Costo della Vita Insostenibile


Abbiamo già approfonditamente trattato il Costo Della Vita in Italia, Regione per Regione, e stabilito quali siano i luoghi dove è possibile vivere con pochi soldi, tuttavia recenti studi hanno dimostrato come, il nostro, sia uno dei Paesi dove il rapporto soldi/qualità della vita, sia tra i più svantaggiosi.

L'O.N.F., Osservatorio Nazionale Federconsumatori, ha eseguito una previsione relativa all'aumento dei prezzi e delle tariffe per il 2012; in base a quanto è emerso dallo studio, l'effetto delle manovre economiche, l'aumento del carburante e dell'IVA, costerà ad ogni famiglia ben 2333 euro l'anno, cioè quasi la metà di quello che un nucleo famigliare medio, spende annualmente per fare la spesa.

Secondo l'Adoc (Associazione per la difesa e l'orientamento dei consumatori), il carovita sta paralizzando il Paese; sembra infatti che ogni giorno spediamo circa l'80% di quello che guadagniamo lavorando, in cibo, servizi e carburante.

In Italia la vita costa infatti il 2% in più della media europea, una percentuale disarmante, se pensiamo che lo stipendio medio e di circa 1300 euro al mese, mentre (per esempio) in Germania o in Inghilterra, la stessa categoria di lavoratori guadagnano oltre 2500 euro, cioè una differenza di circa l'86%!

Con la crisi e le nuove manovre governative, la nostra esistenza rischia (se non lo è già) di venir sprecata a lavorare come schiavi, al fine di guadagnare quei pochi euro che servono a campare, senza la possibilità di risparmiare e assicurare un futuro dignitoso a noi e ai nostri figli.

Potrebbe interessarti: Come Viaggiare Gratis all'Estero


Il Costo della Vita all'Estero


Di recente abbiamo parlato dei luoghi nel Mondo più gettonati per trasferirsi e vivere con pochi soldi, in questi luoghi Dove la Vita Costa Meno che in Italia, ma abbiamo anche capito che non è semplice cambiare vita e trasferirsi all'estero, proprio perché, a fronte di allettanti prospettive economiche, emergono ben altre problematiche da affrontare e risolvere.

Tuttavia, il sogno di molte persone rimane quello di andare via dall'Italia e prendere la residenza all'estero, alla ricerca di un luogo dove cambiare vita e ricominciare da zero, da qui l'importanza di riuscire ad avere una panoramica il più completa possibile, sul costo della vita nei vari Paesi.
Va subito chiarito che non in tutti i luoghi del mondo è conveniente trasferirsi; per questo motivo è necessario sfruttare al meglio quei servizi che possono aiutare chi è intenzionato a dare una svolta alla propria vita, e capire se, nel Paese dei propri sogni, il "costo della vita" non è sproporzionato alla quantità di denaro che mensilmente si riesce a portare a casa, lavorando.

Andiamo dunque nel dettaglio a scoprire il funzionamento di due interessanti portali web, che raccolgono statistiche in tempo reale sul costo della vita all'estero.

Eardex: la Mappa del Costo della Vita


Eardex è un portale web gratuito che fornisce una panoramica sul costo della vita in tutte le città, Regioni e Paesi del Mondo. A questo scopo, il database raccoglie e mostra i prezzi locali di oltre 40 prodotti specifici. I dati sono forniti dagli utenti iscritti al servizio, quindi costantemente aggiornati e in tempo reale. Si tratta di una perfetta fonte d'informazioni, piuttosto completa, per chi intende espatriare o semplicemente viaggiare senza sorprese.

E' possibile registrarsi direttamente sul portale, oppure utilizzare la propria login di Facebook per connettersi all'enorme database d'informazioni che questo sito contiene.


Come Funziona la Ricerca dei Prezzi


L'interfaccia del sito è di facile intuizione, in homepage c'è la mappa del Mondo, cliccando su  una Nazione appare la lista di tutte le sue Regioni, e per ognuna si possono consultare i dettagli dei prezzi degli alimenti e di tutti i servizi principali; nella seguente immagine, per esempio, vediamo il riassunto dei dati più importanti, relativi al Brasile:


stipendio medio all'estero


Scorrendo si possono poi ricevere maggiori informazioni, gli indicatori disponibili per ogni luogo del pianeta, infatti, riguardano le seguenti macro categorie:

  • Turismo e viaggi (costo hotel, ostelli, affittare un'automobile…)
  • Ristoranti e bar (pasto completo, birra, caffè…)
  • Marchi importanti (Marlboro, Nutella, iPod…)
  • Supermercati (riso, pasta, passata di pomodoro…)
  • Prodotti di uso quotidiano (benzina, sms, taxi…)
  • Affitti (costo affitto, elettricità…)
  • Altro (preservativi, pillole per il mal di testa…)

Di seguito riporto (a titolo esemplificativo) la schermata che riassume i prezzi dei prodotti che tipicamente possono essere acquistati in un supermercato:

emigrare all'estero per abbattere costi


La gamma di prodotti quindi è piuttosto ampia e può dare una chiara idea di quanto costa vivere all'estero. Per avere maggiori dettagli e capire meglio quanto spenderemo, una volta emigrati nel luogo desiderato, è possibile addirittura filtrare per Regione; prendendo (per esempio) il caso della Repubblica Dominicana, scopriamo di poter visualizzare il costo di tutti i prodotti e i servizi erogati a Azua, Barahona, Independencia ecc… cioè tutti le Regioni (o Federazioni) che fanno parte del Paese.


Numbeo: Quanto Costa Vivere


Numbeo è un grande database gratuito, composto da dati forniti dagli utenti stessi, inerenti il costo della vita in ogni Nazione del Mondo; nello specifico vengono gestiti con grande precisione gli indicatori sui prezzi medi degli immobili all'estero, il costo del sistema sanitario, il traffico, la criminalità e l'inquinamento.

Il servizio fornisce un'analisi statistica dei dati raccolti, consultabili attraverso un sistema avanzato di ricerca, con il quale è possibile consultare i rapporti che periodicamente vengono pubblicati dal motore del sito stesso.


Come Capire quanto si Spende all'Estero


L'interfaccia è leggermente meno intuitiva del suo fratello Eardex, ma dopo qualche minuto di utilizzo si impara a navigare tra i menù e ad estrarre facilmente i dati sul costo della vita. S'incomincia selezionando, dalla barra del menù in alto, il tipo di servizio per il quale si vuole conoscere il costo; le scelte operabili sono:

  • Costo della vita
  • Prezzi degli immobili
  • Traffico
  • Crimine
  • Sanità
  • Inquinamento
  • Qualità della vita
  • Viaggi 

Da un successivo menù a tendina, si sceglie lo Stato di nostro interesse. Nell'esempio sottostante ho voluto valutare il costo della vita in Giappone. In testa appare il seguente riquadro, che mostra indici generici, comparati con il costo della vita a New York, valutato nominalmente 100.

costo-della-vita


E' facile intuire che valori più bassi di 100 indicano la possibilità di vivere con meno soldi che nella Grande Mela, mentre valori più elevati stanno a significare una spesa media più elevata. A seguire poi troviamo un dettagliato report di  tutti i beni di consumo principali, visualizzabili in qualunque moneta noi desideriamo; nell'immagine sottostante (a titolo d'esempio) riporto una parte dei dati relativi al costo degli appartamenti in Argentina:

vivere all'estero conviene?


La peculiarità di questo portale è data dalla possibilità di filtrare addirittura per singola città, permettendo di conoscere con precisione, le condizioni economiche di un'area ristretta.


Quanto Costa Vivere?


Questa credo sia la domanda che tutti dovrebbero porsi prima di intraprendere il grande salto e cambiare vita trasferendosi all'estero, almeno per rendersi conto, a grandi linee, di quello che si troverà una volta arrivati nel Paese di destinazione. 

Quando si consultano questi dati, va tenuto in considerazione che si tratta di valori inseriti da persone proveniente da ogni luogo del mondo, quindi non sono soggetti a controlli, e potrebbero risultare poco precisi. L'importante è fare un uso intelligente di questo strumento; suggerisco di utilizzarlo per valutare, data una rosa di possibili mete, quale potrebbe essere la più appetibile, verificando poi personalmente la veridicità dei prezzi riportati, recandosi sul posto, magari per una vacanza.

Valutare il costo della vita di uno Stato è molto importante, spesso infatti si da per scontato che in certi luoghi del Mondo la nostra esistenza sarebbe più semplice e risulterebbe meno problematico vivere e guadagnare bene… non è piacevole scoprire a proprie spese, di essersi sbagliati.

Nessun commento:

Posta un commento

Sono molto felice che tu abbia deciso di lasciare un commento, la tua opinione è molto interessante per me, tuttavia prima di commentare tieni presente le seguenti informazioni:

1. Prima di fare una domanda usa il form di ricerca in alto a destra e leggi la sezione Contatti, dove ci sono le risposte alle domande più frequenti.
2. Vengono accettati solo commenti utili, interessanti e ricchi di contenuto.
3. Non linkare il tuo sito o servizio per farti pubblicità, non servirebbe, i link sono tutti no_follow e comunque il commento non verrebbe pubblicato.
3. Se il commento è offensivo (anche in modo sottile e indiretto) non verrà pubblicato.